Ingrandisci il Font (+) | Riduci il Font (-) | Cambia Contrasto (/) | Default

Progetto D.A.P.A.R.I.


Il progetto D.A.P.A.R.I. (Disabilità in Azienda, Professionalità Avanzata, Ricerca e Integrazione) si pone l’obiettivo di accompagnare le persone disabili, in particolare cieche o ipovedenti, dalla loro formazione scolastica e universitaria al mondo del lavoro. Competenza e autonomia sono caratteristiche essenziali per ogni persona che voglia rendersi produttiva in una società. Per chi è portatore di disabilità, l’opportunità di studiare e lavorare è spesso compromessa dalla carenza di strumentazioni che permettano un percorso di formazione, soprattutto scientifico, e che rispondano ad esigenze aziendali sempre più pressanti. Dalla consapevolezza di questa criticità prende forma il progetto D.A.P.A.R.I., che vede la collaborazione di due enti distinti ma tra loro sinergici: l'Università degli Studi di Torino (Dipartimento di Matematica G. Peano e Dipartimento di Scienze Economico Sociali e Matematico Statistiche) e la Società Reale Mutua di Assicurazioni. Questo Team vuole creare un “polo” di consulenza, formazione, sensibilizzazione e supporto rivolto sia a persone con disabilità, sia ad aziende che vogliano assumere o fruire più appropriatamente di personale disabile. Il Dipartimento di Matematica G.Peano, nelle persone della prof.ssa Anna Capietto e dei suoi collaboratori, sta procedendo già dal 2012 alla valutazione e alla sperimentazione dei software di ausilio più appropriati per la formazione in materie scientifiche di studenti con disabilità. Il Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche, nelle persone del professor Luigi Bollani e del suo collaboratore Luca Bottacin, è volto all'analisi di aspetti sociologici e di sensibilizzazione rispetto all'inserimento di persone disabili in contesti lavorativi. Reale Mutua, quale azienda leader del progetto, collabora mettendo a disposizione la sua risorsa Ester Tornavacca, dottoressa in matematica e ipovedente, che si è resa disponibile a testare nel suo contesto aziendale l'efficienza della strumentazione oggetto di studio. Le competenze del Dipartimento di Matematica a tutela del “poter” studiare e quindi formarsi, le competenze del Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e MatematicoStatistiche a supporto degli aspetti sociologici e di sensibilizzazione e la disponibilità di Reale Mutua concorrono per promuovere un incontro efficace tra professionisti con disabilità e Aziende, che potranno così accogliere risorse umane “abili” prima ancora che “diverse”.
In particolare, sono stati condotti test sull'uso accessibile dei software statistici R e SAS. Tali software risultano generalmente utilizzabili mediante le tecnologie assistive. Tuttavia per poterli usare in maniera completa e soddisfacente occorre usare alcuni accorgimenti descritti nelle apposite schede descrittive consultabile sul database di questo sito.

Referenti

Prof. Luigi Bollani - Dipartimento di Scienze economico-sociali e matematico-statistiche - Università di Torino
luigi.bollani@unito.it

Prof. Anna Capietto - Dipartimento di Matematica G. Peano - Università di Torino - Referente per la disabilità del Dipartimento di Matematica G. Peano
anna.capietto@unito.it

Dott.ssa Ester Tornavacca - Reale Mutua Assicurazioni
ester.tornavacca@realemutua.it