Attività

Svolte

  • Corso di formazione “Trascrizione e realizzazione di testi accessibili contenenti formule, grafici e tabelle”, presso Dipartimento di Matematica di Torino, Settembre 2018.
  • Partecipazione alla Giornata di Formazione Tiflotecnica con la lezione/laboratorio “Accessibilità di testi con formule mediante tecnologie asstive per disabili visivi”, Reggio Emilia, Giugno 2018.
  • Seminario “Per una matematica accessibile e inclusiva, il LaTeX come soluzione al problema dell’accesso a testi con formule da parte di disabili visivi”, presso il Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche, Università di Udine, Giugno 2018.
  • Consulenza ad uno studente con disabilità visive iscritto alla facoltà di Economia per la ricerca di materiale e testi a contenuto scientifico in formato accessibile.
  • Corso “LaTeX come soluzione al problema dell’accesso a testi con formule da parte di disabili visivi e sull’uso di specifiche tecnologie assistive per ciechi e ipovedenti” tenuto presso il Dipartimento di Matematica G. Peano, Università di Torino, Novembre 2017, in collaborazione con il CTS (Centro Territoriale di Supporto) di Torino.
  • Partecipazione al Corso di Aggiornamento “La formazione degli Educatori e degli Operatori tiflologici: indicazioni tiflopedagogiche e strategie tiflodidattiche inclusive per favorire l’apprendimento la crescita e l’autonomia del/la bambino/a – ragazzo/a disabile visivo/a”, Bologna, 27-30 Aprile 2017.
  • Nell’ambito del progetto “Potenziare l’occupabilità di persone con disabilità visiva” in collaborazione con la Citta’ Metropolitana di Torino (Fondo Regionale Disabili) e l’I.Ri.Fo.R. si è svolto un corso di 14 ore rivolto a disabili visivi per potenziarne le competenze informatiche indirizzate al mondo del lavoro. Inoltre, sono stati attivati 9 tirocini retribuiti di tre mesi presso alcune aziende torinesi, dove alcuni corsisti hanno l’occasione di mettere in pratica le conoscenze acquisite. Due di essi si sono conclusi con l’assunzione a tempo indeterminato.
  • Consulenza per l’accessibilità di testi con formule all’ufficio disabili dell’Università di Roma “La Sapienza”.
  • Partecipazione alla Assemblea Regionale Quadri Dirigenti UICI Piemonte, presso la sede UICI di Torino – 24 Settembre 2016.
  • Lezioni sul tema della realizzazione di materiale digitale, siti e applicativi accessibili svolte presso la Camera di Commercio di Torino, 2016.
  • Lezione dal titolo “Per una matematica accessibile e inclusiva” tenuta al corso “Tecnologie per la disabilità” presso il Politecnico di Torino, Maggio 2016, 2017 e 2018.
  • Lezioni su “Disabilità e Nuove Tecnologie” nell’ambito dei PAS (Percorsi Abilitativi Speciali per insegnanti di scuola secondaria) dell’Università di Torino, 2014.
  • Lezioni presso il Master in Didattica e psicopedagogia per alunni con disabilità sensoriali rivolto a insegnanti di sostegno, promosso dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, 2015.
  • Due edizioni del Corso di Formazione I.Ri.Fo.R.- Unito in trascrizione di testi contenenti formule, presso il Dipartimento di Matematica dell’Università di Torino, 2015 e 2016.

In corso

  • Consulenza ad uno studente con disabilità visive iscritto al corso di Laurea in Matematica per la Finanza e l’Assicurazione, Università di Torino, per la ricerca di materiale e testi a contenuto scientifico in formato accessibile.
  • Consulenza ad una studentessa con disabilità visive iscritta al corso di Laurea in Psicologia, Università di Torino, per l’uso di software di analisi dati accessibili.
  • Consulenza ad aziende interessate ad assumere disabili ad elevata qualificazione (nell’ambito del progetto D.A.P.A.R.I. ). Le aziende vengono informate sulle mansioni che una persona con disabilità può svolgere con i migliori risultati. Le competenze oggetto di consulenza/indirizzo riguardano prevalentemente: a) la fruizione di mezzi accessibili (specie su piattaforme web), b) l’individuazione di percorsi relazionali tra normovedenti, ciechi e ipovedenti, c) la conoscenza, anche mediante appositi sondaggi/questionari, di aspettative e problematiche delle aziende in relazione all’inserimento lavorativo di persone disabili con elevata qualificazione e la fornitura/adattamento di tecnologie volte all’accessibilità da inserire nelle organizzazioni.

Previste

  • Partecipazione a convegni ed eventi, nazionali e internazionali, nell’ambito delle tecnologie assistive.